Nel 1990 il primo dalmata fece ingresso nella nostra famiglia. Era una femmina Eulalia delle Valli, allevata a Bergamo da Franco Ferrari (allevamento delle Valli). Allora non ci siamo resi conto che questo cucciolo avrebbe cambiato le nostre vite. Non eravamo partiti con l’intenzione di allevare, né tantomeno di partecipare ad esposizioni di bellezza. Fu una promessa fatta all’allevatore Franco Ferrari che ci raccomandò di portare il cane alle esposizioni, a dare il via a quello che poi divenne quella specie di “malattia“ che quasi tutti i cinofili hanno e che li porta ad affrontare numerosi sacrifici – a volte anche di natura economica – ed a macinare centinaia di chilometri ogni fine settimana per recarsi a qualche esposizione.


Dal settembre 1991 ad oggi (2006) abbiamo esposto dalmata per quasi 15 anni ed alleviamo dal 1993. Abbiamo portato al titolo di campione in vari paesi 5 cani, di cui 4 allevati da noi. A questi si aggiunge un sesto cane che ha ricevuto il titolo di campione riproduttore.


Nel giugno del 1992 il secondo dalmata arrivò in casa nostra: Jassyn vom Schleihof, proveniente dall'allevamento di Jutta Niklaus in a Germania.


Nel 1994 abbiamo importato dalla Svizzera il nostro primo maschio Bahati Rambler, allevato da Ursula Rahm e nato da un linebreeding sulle linee di sangue inglesi Salsusa / Olbero.


Dal 1995 abbiamo l'affisso F.C.I. di allevamento Daumont.


Nel 1996 abbiamo potuto importare dall’Inghilterra, dal famoso allevamento Elaridge di Rita Stokes , il dalmata femmina Elaridge End of the Rainbow (Emily). Questa può essere considerata come la nostra “capostipite” in quanto è su questa femmina che abbiamo fondato le nostre linee di sangue attuali. Emily è stata esposta in tutta Europa ed ha al suo attivo numerosi titoli di campione. È inoltre la prima femmina di dalmata di provenienza inglese che – grazie al programma PETS Pet Travel Scheme che permette, ovviamente con determinate condizioni, di evitare la quarantena di 6 mesi che è in vigore nel Regno Unito - è ritornata in Inghilterra nel 2001 per venire accoppiata con Elaridge Commander. Di questa cucciolata una femmina bianco – nera Daumont Grey Satin Slippers (Joy) è rimasta presso di noi. Joy ha ottenuto i titoli  di campione internazionale e campione italiano.


Nel 2005 Daumont Helmsmann (Toby) ha iniziato la sua carriera espositiva vincendo numerose expo.


2006 Joy è campione italiano. Toby è campione italiano e lussemburghese.

 
 
HomeDaumont_Dalmatians-Home.html